Risotto all’indivia riccia, speck, arricchito con crema di pecorino e pepe

Riso: Superfino Roma

Di: @teresa_1407

https://www.instagram.com/p/Bx-lzpQCxqZ/

Per tre persone
200g indivia riccia lavata ed asciugata
210g riso (io Superfino Roma della Rapio)
30g speck a dadolini
1 cipollina rossa fresca
1 spicchio d’aglio sbucciato
1 cucchiaio di sedano a cubetti
1 litro di brodo vegetale
1 bicchierino di vino bianco secco
5 cucchiai di pecorino
Pepe, sale, olio evo qb

Preparate il vostro brodo vegetale e lasciatelo in sobbollore. Intanto mettete in una ciotolina mezzo mestolo di brodo vegetale (mi raccomando “tiepido”), versatevi tutto il pecorino ed aggiustate di pepe a piacere. Mischiate bene per formare una cremina (se risulta troppo densa aggiungete un po’ di brodo). In una larga padella dai bordi alti versate olio sul fondo mettete la cipolla tritata finemente, lo spicchio d’aglio, il sedano a cubetti e lo speck a cubetti. Lasciate insaporire per 6 minuti poi fate sfumare il bicchierino di vino bianco. Aggiungete l’indivia spezzettata ed il riso crudo. Tostate per 5 minuti il riso e poi cominciate ad aggiungere, uno alla volta, dei mestoli di brodo vegetale man mano che si asciugano. Impiattate e decorate con un cucchiaio di crema di pecorino (a piacere).

Aggiungi il tuo commento